Tutti noi riceviamo decine di Email che intasano la nostra casella di posta, e che vengono puntualmente cestinate.

Ma talvolta siamo incuriositi e decidiamo di aprire quella determinata email e seguire il link che ci propone…ecco che l’email marketing ha fatto centro!

L’e-mail marketing è uno strumento importante per poter comunicare con i tuoi potenziali clienti e portare “benzina” al tuo Sito o Ecommerce. L’esperto di vendite on-line Neil Patel, riporta questo strumento come primo della lista nelle attività di promozione che vanno fatte: neilpatel.com/blog/driving-repeat-sales-online.

Ti starai quindi chiedendo come fare in modo che la tua email non venga cestinata?

Ecco quindi l’ABC per preparare una newsletter efficace:

A- Crea un oggetto semplice e chiaro, che possa esprimere in maniera diretta l’opportunità contenuta nella tua email. Sarà molto importante stimolare velocemente la curiosità dell’utente per poter attivare l’apertura dell’email.

B- Il contenuto dell’email. Se questo non dovesse confermare le aspettative dell’oggetto verresti visto come una sorta di “truffatore” ed anche le tue email futuro verrebbero direttamente cestinate. Cerca di avere un contenuto coerente ed interessante, che possa offrire veramente un vantaggio di interesse, come uno sconto reale, una promozione, delle informazioni realmente utili o news che possano essere valutate realmente interessanti da parte degli utenti. In questo modo ti garantirai l’apertura anche delle tue future email.

C- Gli strumenti corretti. Il tuo provider di invio mail (che sia gmail o altro) non è lo strumento corretto e molto probabilmente manderà in spam le tue email. Affidati a strumenti dedicati all’email marketing, come MailChip, che ti permettono di raccogliere le iscrizioni, dividerle in liste, gestire la privacy, verificare chi ha aperto la newsletter ed il tipo di performance che stai ottenendo con le tue comunicazioni.

Ma come ottenere successo?

E’ fondamentale partire dalla soddisfazione di un bisogno dell’utente. Bisogna quindi poter inserire nei contenuti informazioni che possano essere ritenute preziose e che per l’utente siano importanti e di interesse. Se devi promuovere un prodotto non limitarti a comunicarlo, addentrati nel portare il cliente a capire che utilizzo potrà farne, come potrà risolvere i problemi e le necessità del cliente e spiega come sei giunto alla conclusione che per lui sia una soluzione valida. Dagli informazioni circa la produzione, consigli nell’utilizzo, benchmark di riferimento a cui anche lui potrà orientarsi. Cerca di essere consulente e non venditore, solo così chi leggerà le tue newsletter capirà di avere a disposizione un professionista che potrà consigliare la soluzione migliore per lui, senza limitarsi a vendergli qualcosa. Il mondo è pieno di venditori ma scarseggia di consulenti e di professionisti! Informazioni utili ti porteranno indubbiamente elevati tassi di apertura!

Starai pensando: Quindi se faccio così entrerò in contatto con molti clienti?

Certamente, se hai seguito l’ ABC dell’email marketing, potrai avere molti contatti, ma solamente con l’analisi dei dati potrai capire se stai andando nella direzione giusta.

Ci sono molti Kpi che posso darti indicazioni da seguire: cosa cliccano gli utenti, quante volte aprono l’email, quanti abbandonano.

Con questo tipo di analisi potrai capire come ottimizzare le tue newsletter. Le grandi aziende usano anche fare gli A-B Test, inviando contenuti uguali o simili ma con layout diversi, ad un campione limitato di utenti, per capire quale newsletter ha il tasso di conversione maggiore, per poi ottimizzare gli invii successivi ed ottenere i migliori risultati su l’intera lista utenti.

Ricordati che però è fondamentale scrivere a chi è interessato a ricevere le tue email. E’ probabilmente inutile promuovere i servizi della tua officina a chi non possiede un’auto. Dedica tempo a coltivare le tue liste, raccogliendo nominativi completi di consenso alla privacy dai social, dal tuo sito, da attività di promozione che possano essere focalizzate a creare il tuo prezioso database.

CHIEDI UNA BOZZA GRATUITA

A questo punto, se non hai ancora un Tuo Sito, è arrivato il tuo momento!

Clicca qui sopra e chiedi subito una Bozza Gratuita, potrai così vedere il Tuo Nuovo Sito, e decidere senza impegno se acquistarlo o meno!

Poi ti aiuteremo noi ad impostare le tue campagne di Email Marketing!